Effetti collaterali di Sustanon



Come qualsiasi altra forma di testosterone, Sustanon viene convertito in estrogeni. Per questo motivo, Sustanon provoca effetti collaterali come ginecomastia, edema, deposizione di grasso di tipo femminile e soppressione della produzione del proprio testosterone. Questi effetti collaterali possono essere prevenuti utilizzando antiestrogeni, preferibilmente inibitori dell'aromatasi. I modulatori selettivi dei recettori degli estrogeni (tamoxifene, ecc.) Sono collegati solo durante la terapia post-ciclo.

Come risultato di una diminuzione della produzione di testosterone endogeno, è possibile sviluppare un effetto collaterale così grave di Sustanon come l'atrofia testicolare. Questo effetto collaterale può essere prevenuto saltando Sustanon per più di 8 settimane e assumendo antiestrogeni. Per i corsi più lunghi, è necessaria la gonadotropina.

Nel corpo, il testosterone viene convertito in diidrotestosterone, che causa i seguenti effetti collaterali: ipertrofia prostatica, calvizie, acne e altri. Questi sono i cosiddetti effetti collaterali androgeni di Sustanon sustanon forte.

Inoltre, gli atleti segnalano spesso febbre e condizioni simil-influenzali durante il ciclo di Sustanon. Come la maggior parte degli steroidi, Sustanon aumenta il livello di colesterolo cattivo nel sangue (prevenuto assumendo Omega-3 durante il corso).

Dopo l'iniezione, a volte si formano infiltrati (grumi o "protuberanze" nella regione glutea o in un altro sito di iniezione). Di regola, gli infiltrati si risolvono dopo 2-5 settimane.

aabe91b58cfeabae1a1238dbdc5a783f